Come diminuire le spese di acqua, luce e gas? Bastano dei piccoli accorgimenti.

  • Riscaldamento: all’inizio dei mesi freddi verificare se ci sono residui d’aria nel termosifone. Ridurre anche solo di un grado la temperatura della stanza, evitando di avvicinare i mobili alle fonti di calore per evitarne la dispersione.
  • Elettricità: utilizzare le lampade a LED, rinunciando alle lampadine che illuminano di più rispetto alle effettive esigenze dell’ambiente.
  • Isolamento termico: utilizzare doppi vetri oppure delle finestre in grado di isolare le correnti di aria esterna. Di giorno evitare di lasciare le finestre aperte e di notte chiudere le persiane, per evitare che entri il freddo dall’esterno.
  • Acqua: aprire il rubinetto solo quando è necessario e optare per dei miscelatori d’aria da applicare ai rubinetti della doccia.
  • Elettrodomestici: consultare le tabelle di consumo per scegliere quegli apparecchi che rispondono alle vostre esigenze, effettuando periodiche manutenzioni.